Litchi

Nome Botanico: Litchi chinensis

Maturazione:
Tardo periodo autunnale
Buccia:
Presenta un colore che va dal rosa al rosso, estremamente ruvida.
Dimensioni:
I frutti che possono raggiungere i 5 centimetri di lunghezza e i 4 di larghezza, si elimina facilmente non essendo edibile
Polpa:
Bianca traslucida e dolce, sapore di uva moscato e rosa, molto particolare
Resistenza a malattie:
Buona
Usi e benefici:
10 litchies al giorno coprono il fabbisogno giornaliero di un uomo adulto di vitamina C. Sono completamente privi di colesterolo ma la loro principale caratteristica è quella di contenere un elevato valore di acido nicotinico, che favorisce il dilatamento dei vasi sanguigni, facilitando il filtraggio e l'ossigenazione del sangue. Svolge un'importamte azione contro l'arteriosclerosi.
Note:
L'albero del litchi è un sempreverde che raggiunge i 10-20 metri. La corteccia è grigio-nera con i rami marrone-rosso. Le foglie, composite, misurano tra 10 e 25 cm, con 2-4 paia di foglioline. I fiori spuntano su un'infiorescenza terminale, con molte pannocchie che spuntano sulla cresciuta dell'anno. Le pannocchie crescono in gruppi di 10 o più, raggiungendo una lunghezza di 40 centimetri o più, e portando centinaia di piccoli fiori bianchi, gialli o verdi, con un profumo caratteristico. Sono moto delicati per quanto riguarda il clima, non sopportano le gelate e sotto i 15°C in inverno porteranno ad una produzione molto abbondante di fiori in primavera. In estate invece le temperature sotto i 20°C rallentato molto lo sviluppo vegetativo e se il termometro scende sotto i 15°C si verifica un arresto dell'attività. In generale una pianta adulta non sopporta una temperatura inferiore ai -5°C, rischio morte o gravi danneggiamenti dell'apparato aereo.