Uva Canaiolo Bianco
Maturazione:
metà settembre
Buccia:
giallo - verde
Dimensioni:
molto piccolo
Resistenza a malattie:
sensibile ai fitoplasmi
Note:
Il vitigno Canaiolo bianco viene generalmente vinificato assieme ad altri vitigni locali, quali il Trebbiano Toscano e la Malvasia bianca lunga. Se vinificato in purezza, il Canaiolo bianco dà un vino giallo paglierino, di acidità sufficiente, con leggero profumo floreale, snello, adatto all’uvaggio, con retrogusto leggermente amarognolo.