Poltiglia Bordolese (Prodotto Rameico) - Linfa
Condividi: Stampa la pagina Poltiglia Bordolese (Prodotto Rameico) - Linfa Invia ad un amico Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Condividi su Google Plus

Composizione Rame metallo 20% (da solfato neutralizzato alla calce) in microgranuli idrodispersibili (WDG).

Caratteristiche  La preparazione domestica della poltiglia bordolese è un´operazione piuttosto laboriosa: si devono reperire infatti i singoli componenti (solfato di rame e calce spenta), unirli nei giusti rapporti e miscelare accuratamente per rompere i grumi della calce. Inoltre, un eccesso di calce forma una poltiglia molto alcalina che, pur più persistente, è meno pronta nell´azione; in caso contrario si forma una poltiglia molto acida che, pur più pronta nell´azione, può risultare fitotossica. Linfa Poltiglia Bordolese, pur rispettando la tradizione, è un formulato già neutralizzato e quindi pronto all´uso per semplice dispersione in acqua. Fungicida di contatto ad azione preventiva, caratterizzato da elevata persistenza d´azione e resistenza al dilavamento, è efficace contro Peronospora, Ticchiolatura, Occhio di pavone, Bolla, Antracnosi, Alternariosi, Vaiolatura, Ruggini, Fumaggine, Cancri rameali e numerose altre malattie fungine sensibili al rame. Esplica inoltre una buona azione battericida
nei confronti delle principali batteriosi (es. Erwinia Amilovora o colpo di fuoco batterico). In microgranuli idrodispersibili, non fa polvere.

Colture autorizzate Vite, Agrumi, Melo, Pero, Cotogno, Albicocco, Mandorlo, Ciliegio, Pesco, Nettarine e Percoche, Susino, Fragola, Olivo, Actinidia, Fruttiferi a guscio e fruttiferi minori, Ortaggi, Patata, Floreali e Ornamentali, Cipresso.

Modalità d´impiego  Stemperare la dose in poca acqua fino ad ottenere
una poltiglia fluida, uniforme e senza grumi. Versare la premiscela nel quantitativo
di acqua richiesto ed agitare ripetutamente. Irrorare uniformemente la vegetazione con spruzzatore, pompa a spalla o altro idoneo irroratore. Applicare preventivamente alla comparsa delle condizioni favorevoli allo sviluppo delle malattie.
Non trattare durante la fioritura, nè in condizioni estreme di umidità e temperatura. In particolare, non trattare la vite quando la temperatura è inferiore ai 6-8°C. Su pesco, susino e le varietà di pero e melo indicate in etichetta, il prodotto potrebbe risultare fitotossico quando fosse distribuito in piena vegetazione.

Confezione da 750 g

CALENDARIO DEI TRATTAMENTI E DOSI -- https://www.maiolifruttiantichi.it/ec113/prodotti-biologici-per-il-tuo-frutteto-impianto-e-concimazione-passi-e-relativi-prodotti/

 

 

Misure disponibili:

Confezione da 500 g - 12,00 €

Quantità