Uva Canaiolo Bianco
Condividi: Stampa la pagina Uva Canaiolo Bianco Invia ad un amico Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Condividi su Google Plus
Maturazione:
metà settembre
Buccia:
giallo - verde
Dimensioni:
molto piccolo
Resistenza a malattie:
sensibile ai fitoplasmi
Note:
Il vitigno Canaiolo bianco viene generalmente vinificato assieme ad altri vitigni locali, quali il Trebbiano Toscano e la Malvasia bianca lunga. Se vinificato in purezza, il Canaiolo bianco dà un vino giallo paglierino, di acidità sufficiente, con leggero profumo floreale, snello, adatto all’uvaggio, con retrogusto leggermente amarognolo.

Misure disponibili:

Questa varietà non è al momento disponibile.