In case of high production it is important not to throw fruit, but transform it into jam, cider,
vinegar etc. Let's imagine a hand-made fruit tart done with a simple biological jam!
You just need to dedicate some additional time in the kitchen if you want to eat genuine food! As I
always say: if we want to proceed, we need to take some steps back.
 
Savor
Boil 8 liters of black grape must (sangiovese) until it is dense and a total of 2 liters is left. Add 2,5
kg of autumn fruit: pears, apples, quince peeled and cut in pieces quite big, figs, walnuts' and
almonds' kernels, lemon zest not treated, a bit of cinnamon. Then you should procede like with a
normal jam. When the savor will have the desired consistency, place it still hot in hermetically
sealed containers.
Rust apple pie
Mix in a bowl 300 gr of sugar, 210 gr of butter, 4 eggs, 100 gr of flour, 150 gr of amaretti, 5 rust
apples cut into pieces and a yeast bag. Put it into the oven at 160 C for 50 minutes.
Lambrusco antico Sauce
Place 1 liter of must on low heat. Mix in a bowl a liter of must, 330 gr of flour and 4 spoons of
sugar. When the first must boils, add the rest and let it boil for 15 minutes continuing to stir.
Noble Pears with wine
Cut the pears into pieces, eliminate the core and keep the skin. Place them in a bowl with 3 spoons
of sugar and cover with red wine. Bring it to a boil and boil it for about an hour.
Lugliatica grape sotto spirito
Shell the grapes and place them in glass containers. Add for each liter of alcohol: 220 gr of sugar,
some cinnamon, a piece of lemon zest and some cloves. Close the containers and let it season.
Sorbet with local Biricoccole
Place in a pan half a liter of water and 230 gr of sugar and bring it to a boil. Mix the pulp of 300 gr
of biricoccole weighed whole and the juice of a lemon. Then, place the mixture in a sorbet machine.
Red Calvilla apple pancakes
Peel the apples, remove the core, slice them and wet with lemon juice. Mix flour, an egg yolk, a
pinch of salt and a spoon of milk. After you obtain a dense mixture, let it rest for an hour. After an
hour, whisk 2 egg whites and add them to the mixture. In the end, fry the apple slices and add somepowder sugar.
Rodella apples jam
Mix in a bowl 4kg of apples cut into little pieces, 250 gr of water, 4 kg of sugar, some cinnamon,
some cloves and a lemon zest. Bring the mixture to a boil until it reaches a good consistency. Add
some cognac and place the jam into sterilized containers.
Bergamotte d'Esperance pears in syrup
Divide the pears in half, peel them and cook them on low heat with water and sugar (550 gr of clean
pears and 135 gr of sugar).
Remove them from heat when they still have their shape and are tender. Add to the juice 380 gr of
sugar and let it boil before pouring it on the pears placed in a dish.
The following day filter the juice and add some lemon zest, some cloves and cinnamon, and place it
on heat. Then, add the pearsand let it cook for 10-15 minutes. Remove the pears and place them into
the containers, adding some juice.
Svirgule pears' pie
Prepare 700 gr of pears, remove the core and slice them. Chop 150 gr of dried fruit and soften it
with some liqueur.
In a bowl whip 4 eggs, add 220 gr of sugar, 350 gr of flour and a yeast bag, a spoon of cinnamon
and a glass of milk; then add the dried fruit.
Line the baking tin with the dough, add the pears and distribute some butter on top. Cook in the
oven for an hour at 200 C degrees.
White Brogiotto fig jam
Peel and cut in four pieces about 2 kg of figs, squeeze 4 lemons and mix in a pan the figs, the lemon
juice, the zest and some water.
Mix frequently and if you desire remove the seeds that emerge furing the cooking. When it is quite
homogeneous, add 400 gr of sugar and whisk. Then, add liqueur.
Proceed with the potting in hermetic sterilized containers that must then be placed upside down.
Zambelle cherries sotto spirito
Pick the Zambelle cherries when slightly bitter and clean them. Fill a glass container of a one liter
capacity with the fruit, add a handful of cloves, 100 gr of sugar, 95 degrees alcohol until you fill
completely the container.
Then close hermetically the vase and shake it for the first 3 days, until the sugar is completely
dissolved.
Keep it in a cool and dark place. After few months you can eat them.
Amabile Vecchioni apricot jam
With 1 kg of fruit cut into little pieces, add 200/300 gr of sugar, let it macerate for a night and then
place it on low heat and let it boil for 8-10 hours. Pot it into hermetic sterilized containers and let
the containers boil at bain-marie for 10 minutes.

Savor

Fare bollire 8 litri di mosto d'uva nera (sangiovese) e fare bollire fino a quando il mosto sia ben denso e sia rimasto circa 2 litri. In questo concentrato zuccherino si mettono a bollire 2,5 Kg. di frutta autunnale: pere, mele, mele cotogne sbucciate e tagliate a dadi piuttosto grossi, fichi,
gherigli di noci e gherigli di mandorle sbucciati, scorza di limone non trattato, poca cannella. Quindi si procede come per una normale marmellata. Quando il savor avrà raggiunto la consistenza
desiderata, si mette, ancora bollente, in vasi dalla chiusura ermetica e si conserva.

Torta di mele ruggine

Unire in una ciottola 300 gr di zucchero, 210 gr di burro, 4 uova, 100 gr di farina, 150 gr di amaretti, 5 mele Ruggine tagliate a pezzi e una bustina di lievito. Mettere in una teglia e infornare a 160°C per 50 minuti.

Sugo di lambrusco Antico

Scaldare 1 litro di mosto a fuoco basso. Unire in una ciottola un litro di mosto con 330 g di farina e 4 cucchiai di zucchero. Quando il primo mosto bollirà aggiungere il resto e far bollire per 15 minuti continuando a mescolare.

Pere Nobili con vino

Tagliare le pere a pezzi, eliminare il torsolo conservando la buccia. Metterle in una ciotola con 3 cucchiai di zucchero e ricoprire con il vino rosso. Portare ad ebollizione e far bollire per circa un'ora.

Uva Lugliatica sotto spirito

Sgranare gli acini e porli in vasi di vetro. Aggiungere per ogni l di alcol: 220 gr di zucchero, un po’ di cannella, un pezzetto di buccia di limone e qualche chiodo di garofano. Chiudere i barattoli e lasciare stagionare.

Sorbetto di Biricoccole nostrane

Mettere in una pentola mezzo litro di acqua e 230 gr di zucchero e portare a bollore. Unire la polpa di 300 gr di biricoccole pesate intere e il succo di un limone. Infine, passare il composto nella sorbettiera.

Frittelle di mela Calvilla rossa

Sbucciare le mele, togliere il torsolo, tagliarle a fette orizzontali e inumidirle con il succo di limone. Unire farina, un tuorlo d'uovo, un pizzico di sale e un cucchiaio di latte. Dopo che si è ottenuto un composto denso, lasciare riposare per un'ora. Dopo un'ora sbattere 2 albumi e unirli alla pastella. Per finire, friggere le fette di mela e spolverarle di zucchero a velo.

Marmellata di mele Rodella

Unire in una ciotola 4 kg di mele tagliate a pezzettini, 250 gr di acqua, 4 kg di zucchero, un po’ di cannella, un po' di chiodi di garofano a piacimento e una scorza di limone. Mettere tutto in una teglia e portare ad ebollizione fino a raggiungere una buona consistenza. Aggiungere un pò di cognac e mettere la marmellata in vasetti sterilizzati.

Pere Bergamotte d'Esperance sciroppate

Dividere le pere a metà, sbucciarle e metterle a cuocere a fuoco lento con acqua e zucchero (550 gr di pere pulite e 135 gr di zucchero).

Toglierle da fuoco quando hanno ancora la loro forma ma sono tenere. Aggiungere al succo 380 gr di zucchero e farlo bollire prima di versarlo sulle pere poste in una terrina.

Il giorno seguente si cola il succo e si aggiunge un po' di scorza di limone, qualche chiodo di garofano e un po' di cannella, e si mette sul fuoco. Si aggiungono poi le pere e si fanno cuocere per 10-15 minuti. Si tolgono le pere e si dispongono nei vasi aggiungendo un po' di succo.

Torta di pere Svirgule

Preparare 700 gr di pere, eliminare il torsolo e tagliarle a fettine. Tritare 150 gr di frutta secca e ammorbirla con del liquore.

In una ciottola montare 4 uova, unire 220 gr di zucchero, 350 g di farina e una bustina di lievito, un cucchiaio di cannella e un bicchiere di latte; aggiungere poi la frutta secca.

Foderare una teglia con la pasta, aggiungere le pere e distribuire sopra qualche fiocchetto di burro. Cuocere in forno per 1 ora a 200°C.

Marmellata di fico Brogiotto bianco

Sbucciare e tagliare in quatto circa 2 kg di fichi, spremere 4 limoni e unire in una pentola i fichi, il succo dei limoni, le scorze e un po’ d'acqua.

Mescolare spesso e, se si desidera, eliminare i semi che affiorano durante la cottura. Quando il prodotto è più o meno omogeneo, aggiungere 400 gr di zucchero e mescolare. Infine aggiungere liquore a piacere.

Si procede con l'invasatura in vasi sterilizzati a chiusura ermetica che devono poi essere capovolti.

Ciliegie Zambelle sotto spirito

Raccogliere le Zambelle leggermente acerbe e pulirle. Riempire un vaso di vetro da circa un litro di capienza con la frutta, aggiungere una manciata di chiodi di garofano, 100 gr di zucchero, e alcol a 95 gradi fino a riempire completamente il contenitore.

Chiudere poi ermeticamente e mantenere agitato il vaso per i primi 3 giorni, fino a quando lo zucchero non si sia sciolto completamente.

Conservare al fresco e al buio. Dopo qualche mese si possono consumare.

Marmellata di albicocca Amabile Vecchioni

Con un kg di frutta tagliata a pezzetti, aggiungere a copertura 200/300 gr di zucchero, lasciarla per una notte a macerare, poi metterla sul fuoco lento e farla bollire per 8-10 ore, invasarla in vasi sterilizzati a chiusura ermetica e, per una maggior conservazione, fare bollire nuovamente i vasi a bagnomaria per una decina di minuti.