Una parte delle piante vengono vendute a radice nuda, una parte vengono destinate all'invasatura. L'invasatura si effettua da gennaio a marzo. Le piante vengono poste in un contenitore/vaso con torba mista a pomice per permettere un buon drenaggio. Prima di procedere all'invasatura, si spuntano i rami e le radici per permettere alla pianta di attecchire.

Le piante vengono poi disposte in vivaio, dove vengono irrigate e concimate. In autunno saranno pronte per la commercializzazione.