Eucalipto
Condividi: Stampa la pagina Eucalipto Invia ad un amico Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Condividi su Google Plus

Nome Botanico: Eucalyptus

Usi e benefici:
In erboristeria e in fitoterapia l'eucalipto serve a risolvere infiammazioni dell'apparato respiratorio, urogenitale e intestinale. Ha proprietà espettoranti, balsamiche e leggermente sudorifere e febbrifughe. E' indicato nei catarri bronchiali e nell'asma ed è una delle piante più efficaci contro malattie delle vie respiratorie. Il carbone del legno è utilizzato in caso di intossicazione accidentale da veleno, cibo avariato e cura la diarrea e la colite. L'uso esterno esercita una buona azione antisettica e cicatrizzante. L'eucalipto sembra essere efficace anche nel trattamento del diabete e in problemi di alitosi, piaghe e scottature. In cosmetica è usato come deodorante e purificante delle pelli impure, per preparare dentifrici e saponette.
Note:
Pianta arborea sempreverde con dimensione massima di 25 metri in Italia (mentre nel suo paese d'origine, Australia, può superare facilmente i 90 metri). Fusto con corteccia liscia color grigio cenere. Presenta eterofillia, con foglie giovani opposte, cuoriformi e saldate tra loro alla base, di colore verde azzurro. Le foglie adulte invece sono alternate con picciolo, lunghe circa 20 cm, lanceolate e a forma di arco con apice acuminato. Sono foglie dure e coriacee, color verde/bluastro e una grossa venatura al centro. Queste foglie sono ricoperte di tasche schizogene con produzione di olio essenziale. Porta dei fiori biancastri, a forma di urna legnosa, che ricadono verso il basso lasciando vedere i numerosi stami. Il frutto è una noce a forma di urna, molto duro, che a maturità si apre creando delle spaccature lungo le sue pareti. Necessita di terreni sciolti, ben areati e drenati e predilige leggermente l'acidità. Esposizione in pieno sole.

Misure disponibili:

Questa varietà non è al momento disponibile.